26 Febbraio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 25 Febbraio 2021 alle 19:45:35

Cronaca

Nuova protesta sotto il Palazzo di città con blocchi stradali

In strada gli addetti alla selezione del multimateriale presso l’impianto Pasquinelli


Sciopero e blocchi stradali.

Stamattina, a protestare sotto Palazzo di Città sono stati gli addetti alla selezione del multimateriale presso l’impianto Pasquinelli. Il presidio, organizzato dallo Slai Cobas per il sindacato di classe, è sfociato in un blocco del traffico in corrispondenza della “ringhiera”, nei pressi di piazza Castello. Tre le motivazioni della mobilitazione «le mancate garanzie lavorative – spiegano dallo Slai Cobas – l’imminente licenziamento previsto per il 31 marzo, il forte disagio provocato dal mancato accredito dello stipendio, l’assoluta contrarietà alle proposte presentate negli incontri con l’assessore Francesco Cosa».

I lavoratori hanno chiesto che «nessun posto vada perso quindi nessun esubero, nessun servizio deve terminare, specialmente quello essenziale come la raccolta differenziata e la selezione del materiale, garanzie sulla continuità lavorativa prima durante e dopo la fase di restyling dell’impianto di selezione per tutti e 23 i lavoratori».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche