Cronaca

Ilva, Ferrante apre al dialogo


TARANTO – Il presidente di Ilva Bruno Ferrante apre al dialogo con la magistratura, all’indomani della notifica del provvedimento di sequestro che ha scatenato la rivolta degli operai. “Ho ascoltato le parole del procuratore Sebastio e ho percepito parole di dialogo – ha spiegato Ferrante. Un dialogo a cui Ilva vuole andare. Non c’è alcuna intenzione di lasciare Taranto, ma la precisa volontà della famiglia Riva è di restare a Taranto”. La conferenza stampa di questo pomeriggio è stata interrotta ad un certo punto dall’irruzione di un gruppo di giovani tra operai e militanti dei centri sociali. Dopo una decina di minuti di tensione con i giornalisti, una delegazione è rimasta e così l’incontro con il presidente dell’Ilva è andato avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche