25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 20:54:00

Cronaca

Palazzo degli Uffici, arte contemporanea?

Suggerimenti e proposte per salvare, restaurare e riqualificare l’immobile


Se Cristo s’era fermato ad Eboli, Christo è arrivato fino a Taranto.

O almeno così parrebbe, contemplando questa installazione d’arte contemporanea che sorge nel pieno centro della città bimare, tra piazza della Vittoria, via d’Aquino, piazza Archita, corso Umberto. Un enorme palazzo impacchettato ed imballato, come l’artista bulgaro ci ha ormai abituati ad ammirare, fin dalla fine degli anni ‘50 (ormai senza neppure fare più scandalo).

Solo che le installazioni di Christo (dapprima oggetti ed automobili, poi alberi, monumenti, edifici, canyon, il Reichstag di Berlino, un tratto di costa in Australia…) sono sempre state provvisorie, e la loro durata molto breve. Il Palazzo degli Uffici impacchettato dietro i teloni biancazzurri (sponsorizzazione della Lazio?), invece, sta imballato dal 2003, scoperchiato, vandalizzato, ricettacolo di insetti e topi, lordato dal guano di milioni di uccelli, persino incendiato (novembre 2016). Proprio dopo l’incendio l’amministrazione comunale – sede vacante emise un gemito: lo metteremo in sicurezza con un provvedimento di somma urgenza. Siamo arrivati ormai all’aprile 2017, e per quei lavori non è stato emesso neppure il bando…

Ma noi non demordiamo: il Palazzo degli Uffici va salvato, restaurato, riqualificato e restituito all’uso della comunità. E in materia ci piacerebbe, per esempio, una precisa assunzione di impegni da parte della legione di aspiranti sindaci e consiglieri delle ormai imminenti elezioni… Noi qualche suggerimento, anche sulla destinazione d’uso, ce l’avremmo (fermo restando che lì va reinsediato, nella sua sede storica, dal 1° gennaio 1876 fino al 2013, il liceo Archita…).

L’Università, per esempio. Ma se dovessero arrivare altre proposte, le accoglieremmo e valuteremmo insieme volentieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche