Cronaca

Strada Provinciale 13, lavori quasi ultimati

In campo l'associazione dei familiari delle Vittime della Strada


Procedono i lavori per la messa in sicurezza della Strada Provinciale 13, già teatro di numerosi incidenti mortali.

Ad assicurarsi che tutto stia procedendo per il meglio è stato il presidente dell’associazione dei familiari delle vittime della strada, Cosimo Fungoso. Fungoso si è recato direttamente sul cantiere e dove ha poruto constatare, insiemne ai tecnici dei lavori, che la bitumazione è completata.

«Rimane da ultimare riferisce il presidente dell’associazione – solo il tratto in prossimità dell’azienda Ninni; la segnaletica è quasi completata, va completata la sistemazione dei guard rail. Mi è stato riferito che i lavori stanno giungendo al termine, al massimo per i primi di gennaio sarà consegnata la strada completamente messa a norma ed in totale sicurezza».

Fungoso rifeirsce dei notevoli disagi che a causa die lavori si sono verificati in estate; suggerisce, inoltre, per la sicurezza, l’installazione di un semaforo o la creazione di un rondò sulla statale 100, all’altezza di Sala Azzurra. Fungoso ricorda le battaglie, con la raccolta di cinquemila firme, per mettere in sicurezza la strada e ringrazia il prefetto Umberto Guidato per aver preso a cuore l’iniziativa e per l’impulso determinante dato affinché quei tratti di strada pericolosi fossero messi in sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche