25 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Ottobre 2020 alle 16:22:59

Cronaca

Pattinando per la Liberazione

L’iniziativa organizzata questa mattina dall’Anpi di Taranto


Tutto pronto per
la “pattinopasseggiata” organizzata
dall’Anpi.

Si è tenuta presso la sede
provinciale dell’Anpi di Taranto,
la preannunciata conferenza
stampa in cui il presidente
provinciale dell’Anpi,
Giuseppe Stea, ha presentato
l’iniziativa organizzata col
patrocinio del Comune di
Taranto e la collaborazione
della Protezione civile, in
occasione della Festa del 25
Aprile.
A conclusione della Cerimonia
ufficiale, che si terrà questa mattina in
piazza della Vittoria, partirà
una “pattinopasseggiata”,
aperta anche a ciclisti e podisti,
che si snoderà lungo
via D’Aquino, via Margherita,
via Anfiteatro, via Berardi,
piazza Maria Immacolata,
via Di Palma, via Pupino,
viale Virgilio per concludersi
ai Giardini Pandiani dove,
presso il Cippo dedicato
al Comandante Partigiano
tarantino Pietro Pandiani,
ci sarà la deposizione, alla
presenza del sindaco di Taranto,
di una corona d’alloro
e di due mazzi di fiori; questi
ultimi saranno deposti da un
bambino e una bambina.

A tutti i partecipanti alla
“pattinopasseggiata” verrà
consegnato un “attestato
di partecipazione” su cui è
riprodotta la vignetta (nella
foto) disegnata per l’occasione
da Nico Pillinini.
Alla conferenza stampa,
insieme al presidente Stea,
erano presenti anche gli altri
dirigenti provinciali dell’Anpi
di Taranto Loredana Flore,
Mimino Miccoli, Giuseppe
Ruggi, Egidio Solfrizzi,
Francesco Vinci. Erano presenti
inoltre Nico Pillinini
e Grazia Cartini, presidente
della società di rotellistica
“Federclub”.
«Quanti vorranno partecipare
alla “pattinopasseggiata”
– assicurano dall’Anpi – potranno,
senza alcuna formalità
burocratica, presentarsi
al raduno che è previsto a
partire dalle ore 10, in piazza
Garibaldi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche