Cronaca

Slitta il trasferimento del terminal bus a Cimino

La decisione del Comune per realizzare alcune opere


Sarà differito all’1
settembre il trasferimento
del terminal bus a Cimino.

Lo rende noto il Comune:
«Il differimento si è reso
necessario per adempiere
alle prescrizioni della Motorizzazione
riguardanti
l’esecuzione di alcune opere
necessaria a garantire maggiore
sicurezza stradale».

A
chiedere il differimento era
stato il consigliere comunale
Dante Capriulo, «a seguito
delle perplessità evidenziate
dai commercianti e da
diversi cittadini in ordine al
rischio di arrecare un danno
al commercio di vicinato
cittadino, oltre che innumerevoli
disagi in termini di
tempi di percorrenza il fianco
ad un’ulteriore espansione
urbana della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche