Cronaca

Blitz tra i vicoli della Città Vecchia: sequestrate pistola, munizioni e droga

La scoperta all'interno di un locale disabitato


Nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli uomini dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Taranto hanno sequestrato droga, munizioni e una pistola, rinvenuti all’interno di un locale disabitato.

I militari, insospettiti dal comportamento di alcune persone poste evidentemente a sentinella, si sono addentrati tra i vicoli più nascosti della città vecchia, giungendo fino ad un locale abbandonato, in prossimità del quale hanno notato un giovane che, accortosi della loro presenza, si è dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce tra i meandri del centro storico.

A seguito di perquisizione, all’interno dell’immobile, tra vecchi indumenti e materassi in disuso, i Carabinieri hanno rinvenuto una pistola a salve artigianalmente modificata, perfettamente funzionante, completa di caricatore contenete 1 proiettile cal. 7,65. In un altro involucro sono stati rinvenuti 248 proiettili calibro 9X21. La perquisizione ha permesso inoltre di rinvenire 4,5 grammi di marjuana e tre bilancini di precisione utilizzati per la pesatura delle dosi.

Sono in corso accertamenti tecnico-balistici sulla pistola modificata, tesi a stabilirne la provenienza e l’eventuale impiego in atti criminosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche