x

21 Maggio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 21 Maggio 2022 alle 00:12:00

Cronaca

Auto rubata alla Salinella, ai domiciliari un 45enne

Aveva seminato il panico tra i passanti nel centro di Talsano


Ha ottenuto gli
arresti domiciliari l’uomo che
ha rubato una macchina è
stato inseguito dai carabinieri
e ha semina il panico
tra i passanti nel centro di
Talsano.

Angelo Martera, quarantacinquenne
già noto alle forze
dell’ordine è tornato a casa
su disposizione del gip che
ha accolto la richeista avanzata
dall’avvocato Adriano Minetola.
L’uomo è stato fermato sabato sera dai carabinieri dell’Aliquota radiomobile
della Compagnia di Taranto per furto aggravato e resistenza a
pubblico ufficiale.
Dopo il furto di una Fiat 500, alla Salinella, i militari dell’Arma attivati
dalla centrale operativa provinciale nel giro di poco hanno intercettato
l’autovettura rubata condotta da Martera.

Durante uno spericolato inseguimento per le vie di Talsano il quarantacinquenne
per evitare di essere bloccato, ha imboccato anche delle
strade contromano, rischiando di mettere in pericolo l’incolumità dei
numerosi pedoni che a quell’ora affollavano le vie della borgata
Martera è stato raggiunto e bloccato e trovato in possesso di un coltello
e di una centralina montata nel vano motore della Fiat 500 per
neutralizzare gli impianti di allarme. La macchina rubata nel rione
Salinella è stata restituita al proprietario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche