26 Gennaio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Gennaio 2021 alle 15:19:23

Cronaca

Spari, paura in via Battisti

Un 27enne gambizzato davanti ad una sala scommesse


E’ stato gambizzato
davanti ad una sala scommesse,
in via Cesare Battisti.

Alcuni colpi di pistola esplosi
con una calibro 9 due dei quali
lo hanno centrato alle gambe.
Marco Speranza, ventisette
anni, si è accasciato al suolo.
Erano le 21 di mercoledì e in via Cesare
Battisti c’era ancora gente.
I negozi da poco avevano abbassato
le saracinesche e c’era
ancora movimento nella zona
dell’agguato che non è molto
distante da piazza Ramellini.

Paura tra i passanti dopo che
sono stati uditi dei colpi di arma da fuoco.
Il giovane pare si sia reso conto
che stavano per sparargli
e ha abbozzato un fuga, ma
senza successo.
Non si sa se a tendergli l’agguato
siano state una o due
persone poi fuggite a bordo
di un’auto o di una moto. Speranza
è stato subito soccorso
e condotto con un’ambulanza
del 118 con all’ospedale “Ss.
Annunziata” dove è stato
sottoposto ad un intervento
chirurgico.
Non corre pericolo di vita.
Sul posto sono intervenuti gli
agenti della Squadra Volante
e i loro colleghi della Scientifica
i quali hanno eseguito
i rilievi tecnici.
Uno dei proiettili ha mandato
in frantumi il vetro del portone
d’ingresso di uno stabile.
Gli investigatori della questura
che hanno subito raccolto
alcune testimonianze stanno
passando al setaccio i filmati
dei sistemi di sorveglianza
della zona.
Ora a stringere il cerchio
attorno agli autori del ferimento
sono i poliziotti della
Squadra Mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche