Cronaca

Esami di guida col trucco: sorpresi con auricolari e trasmettitori

Blitz degli agenti della squadra di polizia giudiziaria della Polstrada di Taranto negli uffici della Motorizzazione Civile


All’esame di guida con trasmettitori e auricolari: due persone denunciate dalla Polizia Stradale.

Blitz degli agenti della squadra di polizia giudiziaria della Polstrada di Taranto negli uffici della Motorizzazione Civile, dove erano in corso gli esami a quiz per il conseguimento della patente di guida. Sono stati allertati dal personale della Motorizzazione che aveva notato due aspiranti in atteggiamento sospetto. I poliziotti hanno raggiunto immediatamente la sala dove erano in corso gli esami e hanno sorpreso due giovani, rispettivamente di nazionalità cinese e bengalese, in possesso di diverse mini apparecchiature elettroniche (auricolari, trasmettitori Umts, trasmettitori Gns, micro videocamera, micro batterie) con le quali stavano comunicando con alcuni complici che si trovavano all’esterno e che suggerivano le risposte per la scheda d’esame.

I due sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di truffa ai danni dello Stato mentre le apparecchiature elettroniche sono state sequestrate. Gli investigatori della Polstrada ora stanno proseguendo nelle indagini per identificare le altre persone coinvolte nella truffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche