27 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 26 Novembre 2021 alle 22:54:00

Cronaca

«Nessun rinvio», ora commissari all’attacco

In precedenza si parlava di una «comunicazione tecnica»


La scelta della
cordata che acquisirà Ilva
arriverà entro questo mese,
ribadiscono i tre commissari
straordinari di quello che
resta più grande gruppo
siderurgico italiano.

“In relazione alle infondate
notizie diffuse da alcuni
organi di informazione
i Commissari Straordinari
della procedura di amministrazione
straordinaria di
Ilva S.p.A. confermano che
i tempi e le modalità attualmente
fissati per l’espletamento
della procedura per il
trasferimento dei complessi
aziendali non sono stati
modificati”, si legge in una
nota diffusa nel pomeriggio
di ieri; era stata l’agenzia di
stampa AdnKronos a parlare
di una richiesta di proroga
al 30 giugno 2018.
Sono due le cordate in lizza
per Ilva, in amministrazione
straordinaria da due anni:
Am Investco Italy (il tandem
composto da ArcelorMittal e
il Gruppo Marcegaglia, a cui
potrebbe unirsi in caso di assegnazione
Intesa San Paolo)
e AcciaItalia (composta, oltre
che da Jsw, da Cassa Depositi
e Prestiti, Arvedi e Delfin).

In un lancio successivo di
AdnKronos, i commissari
straordinari dell’Ilva confermavano
“la conclusione
della procedura di vendita
nelle prossime settimane”.
Fonti vicine ai commissari
avrebbero fatto riferimento
ad una comunicazione di natura
tecnica che non incide
sulla decisione finale, “in
dirittura d’arrivo”. Quindi è
arrivata una smentita ancora
più secca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche