28 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 28 Ottobre 2020 alle 19:53:45

Cronaca

Nascondeva eroina e cocaina in casa: arrestato

Blitz in un appartamento del Borgo


Droga in casa,
i carabinieri dell’Aliquota
operativa della Compagnia di
Taranto hanno arrestato per
detenzione a fini di spaccio
di sostanza stupefacente
Mario Inerte, trentaseienne
tarantino già noto alle forze
dell’ordine.

I militari, nel corso di un
servizio finalizzato al contrasto
dello spaccio di droga
nel quartiere “Borgo”, hanno
concentrato la loro attenzione
nei confronti dell’abitazione dell’uomo.

Gli accurati controlli degli
ultimi giorni, hanno insospettito
gli investigatori i
quali hanno deciso di fare
irruzione nell’abitazione del
36enne.
Durante la perquisizione,
i militari hanno rinvenuto
diciassette grammi di eroina
e tre grammi di cocaina che
erano stati nascosti in una
stanza in uso a Inerte.
Secondo l’accusa a suffragare
l’ipotesi della detenzione
finalizzata allo spaccio, il
rinvenimento della somma
contante di circa 700 euro, in
banconote di piccolo taglio.

Il trentaseienne, che è stato
arrestato per detenzione ai
fini di spaccio di stupefacenti,
su disposizione del
magistrato di turno è stato
accompagnato presso la propria
abitazione dove dovrà
rimanere ai “domiciliari”.
I venti grammi di droga e
il denaro sono stati sequestrati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche