27 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2021 alle 13:00:00

Cronaca

Omicidio Axo, chiesti 20 anni di carcere per i fratelli Bruno

La requisitoria del Pubblico ministero

Omicidio Axo: il pm Maurizio Carbone ha chiesto 20 anni di
reclusione per i fratelli Antonio e Francesco Bruno, ritenuti gli autori
dell’omicidio avvenuto alla Salinella.

La prossima udienza è fissata per il 12 giugno con l’arringa della difesa
rappresentata dall’avvocato Maria Letizia Serra e con la sentenza del
gup Pompeo Carriere che sta celebrando il processo con il rito abbreviato.
Axo sarebbe stato ucciso per vendetta dopo un litigio avvenuto
con i Bruno alcuni giorni prima dell’omicidio.
Una vera e propria esecuzione, con una mitraglietta Scorpion, arma che
è stata fatta ritrovare nei pressi del cavalcavia in via Ancona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche