27 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Novembre 2021 alle 19:55:00

Cronaca

Imprese edili più sicure con l’asseverazione

Su 45 aziende certificate a livello nazionale, 4 sono “tarantine”


Sono solo 45 in Italia
le imprese edili che hanno
ottenuto l’asseverazione, di
queste ben 4 sono operanti
nella provincia ionica.

A rilasciare
gratuitamente questa
importante attestazione, che
dà diritto a diversi vantaggi,
è il Formedil Cpt Taranto che
dunque si conferma un ente di
formazione all’avanguardia a livello
nazionale per l’attività di
consulenza e di assistenza sul
decisivo tema della sicurezza
nei luoghi di lavoro. La cerimonia
di consegna degli attestati
alle quattro imprese edili
asseverate è stata l’occasione
per promuovere un seminario
di approfondimento proprio
sull’asseverazione e cioè una
particolare certificazione che
verifica e conferma la corretta
applicazione in cantiere delle
norme riguardanti la tutela
della salute e della sicurezza in
cantiere.

Diversi gli imprenditori
che hanno risposto all’appello
partecipando all’incontro
tenutosi nella sede di Confindustria
Taranto. Dopo i saluti
del presidente e del vicepresidente
del Formedil Cpt Taranto,
Fabio De Bartolomeo e Francesco
Bardinella, le relazioni
tecniche sono state tenute da
Pierpaolo Argento, delegato
alla Sicurezza del Formedil Cpt
Taranto, dall’ingegner Dino De
Girolamo coordinatore del Comitato
Tecnico della direzione
regionale Inail Puglia e da
Nicola Lincesso, tecnico verificatore
per il conseguimento
della asseverazione.
Per le imprese che si asseverano
– è stato più volte sottolineato
durante gli interventi
– è possibile ottenere una
premialità nel caso di partecipazione a bandi di gara per l’assegnazione
di appalti pubblici;
e ancora: possono ottenere
sconti significativi del tasso
assicurativo Inail con risparmi
sulle casse aziendali che
variano dal cinque al ventotto
percento sull’ammontare della
polizza.

L’Inail, inoltre, proprio
per agevolare gli investimenti
aziendali mirati ad accrescere
la qualità del lavoro e la sicurezza
nei cantieri, mette a
disposizione ingenti risorse per
finanziare progetti di ammodernamento
e di qualificazione
dei processi gestionali con
una quota a fondo perduto
pari al 65% dell’investimento
previsto, fino ad un massimo
di 130mila euro.

Eppure, nonostante queste
opportunità e gli indiscutibili
vantaggi, c’è ancora molto
da fare per sensibilizzare il
sistema delle imprese su questo
tema. Per questa ragione,
quella di ieri è solo la prima di
una serie di iniziative programmate,
a partire da un workshop
che si terrà nel corso dell’annuale
Giornata della Sicurezza
promossa, com’è noto, proprio
dall’ente di formazione di via
Sorcinelli. Intanto, meritato
riconoscimento per chi la sfida
della sicurezza, carte alla
mano, ha deciso di coglierla:
le aziende ioniche asseverate
sono Rlc srl, Mad Taranto srl,
Gentile Leonardo srl e Bardia
Walter srl. Per ulteriori informazioni
consultare i siti web
www.formedilcpttaranto.com
o www.asseverazioneinedilizia.it
oppure telefonare allo
099/7302210 o recarsi nella
sede Formedil Cpt Taranto, in
via Sorcinelli 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche