Cronaca

Gli ultimi comizi e poi si vota

Calata di big. Ecco tutti gli appuntamenti di oggi e gli interventi


Prosegue la marcia di avvicinamento
alle elezioni comunali in programma domenica
prossima.

Oggi, alle ore 18.30, presso il porto
turistico molo S. Eligio, il Vice Ministro del Mise
on. Maria Teresa Bellanova concluderà la campagna
elettorale di Gianni Azzaro candidato del
Partito Democratico a sostegno del candidato
sindaco Rinaldo Melucci, intrattenendosi sui
temi centrali dello sviluppo economico e del
futuro della città di Taranto.

Sempre oggi conferenza stampa del presidente
della ommissione Esteri del Senato,
Pierferdinando Casini, a sostegno della lista
“Centristi per Taranto” che alle elezioni comunali
appoggia la candidatura di Melucci.
L’appuntamento è fissato alle ore 19.30 presso
il Grand Hotel Delfino.
Tra i candidati al Consiglio comunale della
lista Centristi per Taranto c’è Salvatore Brisci.

«È cronaca di tutti i giorni dello sbarco nella
nostra città di migliaia di migranti provenienti
dalle coste della vicina Africa – sostiene Brisci.
Purtroppo, però, in non pochi casi, la meritoria
opera di salvataggio è sfociata nella semplice
consequenziale allocazione di tali migranti in
strutture poste nel perimetro cittadino, incuranti
di ogni impatto sociale e senza prevedere,
per quanti ne abbiano diritto, l’integrazione,
fornendo gli adeguati supporti. Ultimamente la
Prefettura di Taranto ha indetto ed espletato
una gara tra associazioni e cooperative per la
gestione ed allocazione di 200 migranti che è
stata aggiudicata da una cooperativa sociale.
Non appare che la soluzione offerta da tale
cooperativa aggiudicataria di gara possa considerarsi
ideale. Infatti i 200 migranti affidati alle
“cure” di tale cooperativa saranno tutti allocati
in una palazzina posta nel quartiere Italia, in
prossimità di un noto bar nonché di un noto
liceo artistico della città, dove troveranno, pare,
soltanto alloggio e senza che sia previsto un
progetto d’impegno di tali immigrati volto alla
loro integrazione».

L’on. Giancarlo Cito, presidente nazionale del
movimento politico AT6 Lega d’Azione Meridionale,
terrà il comizio di chiusura della campagna
elettorale oggi, a partire dalle ore 19, in
piazza della Vittoria. Tra i candidati al Consiglio
comunale nella lista At6 c’è anche Franco
Vitanza che, in un intervento, attacca l’Amministrazione
comunale uscente. «Inqualificabile
ed ingiustificabile la completa assenza dell’Amministrazione
negli sviluppi del Piano Sociale
di Zona. Si tratta di cinque strutture realizzate
ed ultimate nel quartiere Tamburi, tre presso la
ex Scuola D’Aquino, una presso la Circoscrizione
Tamburi ed una presso il Centro di Educazione
Ambientale sul Mar Piccolo: nonostante ilavori
siano terminati oramai da qualche anno, non
si capisce perché a tutt’oggi sia stato emanato
un solo bando per l’affidamento in concessione
dell’ex Centro Ambientale, mentre per gli altri
quattro centri il Comune rischia di restituire alla
Regione il finanziamento ricevuto.

Cosa dire
infine del Cis, il famoso Tavolo Istituzionale di
Sviluppo, sbandierato come arrivo finalmente in
città dei grandi investimenti statali, sul porto,
sull’Arsenale Militare, sulla città, mentre si è
rivelato l’ennesimo appuntamento al quale la
Giunta si è fatta trovare impreparata, senza idee
e progetti validi, ed è il caso di dire “l’elefante
ha partorito il topolino”, un concorso di idee
che, magari, ad inizio mandato, dieci anni fa,
avrebbe potuto sortire effetti migliori».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche