27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 14:56:00

Cronaca

Donna trovata morta in casa in una pozza di sangue

Sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso


Sarà l’autopsia, che sarà eseguita lunedì pomeriggio, a chiarire le cause del decesso di una donna di 71 anni che giovedì sera è stata trovata priva di vita dal marito.

La donna, che non soffriva di patologie tali da fa ipotizzare una morte così improvvisa, era riversa per terra nella sua camera da letto, immersa in una pozza di sangue. A scoprire il corpo è stato il marito che stava seguendo un programma in tv in un’altra stanza. Il pensionato lo ha riferito ai carabinieri che poco prima erano stati allertati dai soccorritori del 118. I militari della stazione di Avetrana guidati dal maresciallo Fabrizio Viva hanno avvisato il magistrato di turno, dott.ssa Marina Mannu, la quale ha deciso di far eseguire l’esame autoptico affidando il compito al medico legale Marcello Chironi.

L’esame sarà effettuato nell’obitorio dell’ospedale “Giannuzzi” di Manduria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche