24 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 23 Novembre 2020 alle 17:16:06

Cronaca

La Polizia è con le donne vittime di violenza

Il progetto “Questo non è amore”


Progetto “Questo non è amore”.

La Polizia di Stato accanto alle donne vittime della violenza. La Polizia di Stato, da sempre molto attenta ai fenomeni del femminicidio e dei maltrattamenti in famiglia, ha deciso di compiere un ulteriore passo di avvicinamento nei confronti delle vittime di questi reati. Il progetto ha come finalità la creazione di un contatto diretto tra le donne ed una èquipe di operatori specializzati pronti a raccogliere le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura a denunciare o a varcare la soglia di un ufficio di Polizia. A sostegno di tutte le vittime della violenza di genere, anche a Taranto nella giornata del 14 febbraio prossimo, in occasione della giornata di S.Valentino, in piazza Maria Immacolata dalle ore 9.00 alle ore 14.00 ed in piazza della Vittoria dalle 14.00 alle 20.00, sosterà il camper della Polizia di Stato.

Ospiterà una èquipe di esperti costituito da un medico della Polizia di Stato, un esperto della Squadra Mobile – Sezione reati contro la persona – un esperto della Divisione di Polizia Anticrimine ed operatori dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. L’iniziativa ha come principale obiettivo quello di spiegare i dettagli del progetto e fornire utili consigli e un supporto qualificato alle donne vittime di violenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche