21 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Settembre 2021 alle 19:54:00

Cronaca

La città della droga, nove arrestati. Tutti i nomi

In azione la Guardia di Finanza


Un gruppo di pusher
nella rete della Guardia di Finanza.

I militari del Nucleo di polizia
tributaria e della Sezione Operativa
Navale hanno notificato
ordinanze di custodia cautelare
agli arresti domiciliari a
nove tarantini. Il provvedimento
è stato emesso dal gip
del Tribunale di Taranto, dottor
Giuseppe Tommasino, nell’ambito
di una indagine avviata
dopo il sequestro di hashish,
eseguito nel mese di marzo del
2015 dai militari della Sezione
Operativa Navale.
Le indagini, condotte anche
con intercettazioni e coordinate
dal sostituto procuratore
dottor Lanfranco Marazia, hanno
consentito di individuare
una ramificata attività di spaccio
di sostanze stupefacenti
in diversi quartieri cittadini.

Sono stati sequestrati 300
grammi di sostanze stupefacenti,
tra eroina e hashish,
denaro contante, materiale
vario utilizzato per il confezionamento
delle singole dosi
destinate alla vendita illegale.
Nel blitz “Fratelli della notte”
sono finiti ai domiciliari
Alessandro Arcadi, 25 anni,
Cosimo Tardiota, 37, Angelo De
Gennaro, 27, i fratelli Marco e
Sandro Haj Yahya, rispettivamente
di 22 e 26 anni, Francesco
Montervino, 31 anni,
Francesco Pellicoro, 24 anni,
e i fratelli Francesco e Daniele
Portulano, rispettivamente di
28 e 26 anni.
Gli arresti sono stati eseguiti
nel Borgo, e nei rioni Salinella
e Tamburi. Un giovane è attivamente
ricercato mentre ci
sono cinque indagati a piede
libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche