30 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Luglio 2021 alle 06:24:42

Cronaca

Blitz contro il caporalato

Sfruttamento di braccianti tarantini. Un arresto anche a Palagiano


Blitz anticaporalato,
un arrestato anche
a Palagiano.

I carabinieri di Francavilla
Fontana hanno notificato
ordinanze di custodia cautelare
in carcere, emessa dal
gip del Tribunale di Brindisi
su richiesta della locale
Procura a quattro persone
ritenute responsabili di
concorso in intermediazione
illecita e sfruttamento del
lavoro pluriaggravati.
L’indagine, condotta anche
attraverso servizi di
appostamento e con videoriprese
lungo le strade percorse
dai caporali e in una
azienda agricola del Barese
dove si veniva svolta l’attività
lavorativa, ha consentito
di accertare le responsabilità
delle quattro persone
arrestate in relazione al
reclutamento e alla gestione
di manodopera, proveniente
prevalentemente dalle provincie
di Brindisi e Taranto,
sfruttata attraverso minacce
e intimidazioni, approfittando,
fra l’altro, dello stato
di bisogno e di necessità
dei lavoratori, costretti
a prestazioni superiori a
quelle previste, a fronte di
retribuzioni palesemente
sproporzionate e all’obbligo
di pagare quotidianamente
somme di denaro quale
corrispettivo per l’intermediazione.

Si tratta di circa
15 lavoratori, quasi tutti
italiani e tre stranieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche