28 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 28 Novembre 2021 alle 17:57:00

Cronaca

Vertice urgente in Prefettura. In arrivo rinforzi da Bari e Roma


TARANTO – Vertice urgente in Prefettura dopo l’agguato di mala del quartiere Tamburi. Tramontone e Tamburi blindati ma anche l’arrivo di rinforzi per stanare la criminalità che in questi giorno ma mostrato il suo lato più feroce. Nel corso della riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal prefetto Claudio Sammartino, si è deciso di dare ulteriore incisività alle attività di prevenzione, attraverso l’allargamento dei settori operativi delle forze dell’ordine, soprattutto per il contrasto a reati di tipo predatorio. Durante l’incontro è stata effettuata una approfondita valutazione dello stato complessivo della sicurezza pubblica nel capoluogo, anche alla luce degli ultimi gravi episodi criminosi verificatisi negli ultimi giorni.

E’ stata, quindi, disposta dal Prefetto una ulteriore intensificazione dei servizi di controllo del territorio, per assicurare maggiore incisività all’azione delle forze dell’ordine che effettueranno servizi mirati nei quartieri della città, secondo mirate modalità operative e con un ulteriore allargamento dei controlli. “Arriveranno rinforzi da Bari e da Roma- ha sottolineato il comandate provinciale dei carabinieri, colonnello Daniele Sirimarco- sarà attuato un massiccio presidio del territorio sul modello col quale abbiamo agito per assicurare alla giustizia gli autori dell’omicidio Malcore”. La mala in queste ore ha il fiato sul collo delle forze dell’ordine. Nel vertice il Prefetto ha inoltre disposto che sulla situazione del capoluogo e dell’hinterland e delle zone a rischio della provincia continui l’attività di monitoraggio per adeguare tempestivamente le attività anticrimine. Inoltre è stato verificato il dispositivo predisposto per l’intensificazione dei controlli in materia di sicurezza della circolazione stradale durante il Ferragosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche