04 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Dicembre 2021 alle 16:57:00

Cronaca

Spacciava durante la movida

Sequestrate pasticche di ectasy


CASTELLANETA MARINA – Spacciava droga durante la movida. I carabinieri hanno arrestato un pusher in trasferta per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari della Stazione temporanea di Castellaneta Marina nei pressi di un locale hanno fermato un 29enne di Canosa di Puglia.
Durante un servizio di appostamento carabinieri hanno notato che il 29enne veniva avvicinato da diversi giovani. Insospettiti hanno deciso di sottoporlo ad una controllo e ma il giovane si è accorto di loro e si è disfatto di un pacchetto di caramelle con all’interno 14 pasticche di ecstasy.
Una successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire, nella tasca dei pantaloni altre due pasticche di ecstasy, 7 grammi di ketamina e 10 euro, soldi ritenuti provento dell’attività illecita. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Castellaneta, hanno segnalato, alla Prefettura, per uso di sostanze stupefacenti, 7 giovani originari delle province di Taranto, Matera e Bari, perché trovati in possesso di 5 grammi di hashish, 3 di cocaina, 3 di marijuana e 2 di MD.
L’arrestato, così come disposto dal magistrato di turno è stato messo ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche