04 Dicembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Dicembre 2021 alle 16:57:00

Cronaca

Furti nei pub, in cinque nella rete

Anche un minorenne coinvolto


Furti nei pub: cinque denunce della Polizia di Stato. Due erano stati già fermati due notti fa per un tentato furto in un negozio.

Gli agenti della Sezione Volante hanno denunciato tre giovani, tra cui un 17enne, ritenuti gli autori di un furto di un televisore da 40 pollici all’interno di un pub situato in viale Unicef nella notte di domenica 23 luglio.
Le immediate indagini supportate anche dalle immagini del circuito di video sorveglianza del locale, hanno consentito di accertare l’identità dei tre giovani denunciati stamattina.
Due di questi, tra i quali il 17enne, erano stati fermati dagli agenti della Volante, idue notti fa mentre erano intenti a rubare in un negozio di via Principe Amedeo.
Il maggiorenne era stato arrestato.
Altre due persone sono state denunciate dagli agenti della Squadra Mobile, perché ritenute responsabili di un furto avvenuto la sera dello scorso 11 luglio all’interno di un altro pub situato nel centro cittadino. Si tratta di due fratelli tarantini di trentanove e trent’anni, già conosciuti dalle forze dell’ordine per specifici precedenti. Approfittando di un momento di distrazione dei titolari del pub, si sono impossessati di 150 euro in banconote di diverso taglio custodite del registratore di cassa.
I due fratelli sono stati riconosciuti anche grazie alle riprese delle telecamere di sorveglianza a circuito chiuso delle quali è dotato il locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche