Cronaca

La cena tra amici finisce a coltellate

Nei guai un rumeno


Gli agenti del Commissariato di Martina Franca hanno denunciato in stato libertà un cittadino rumeno di 39 anni per aver ferito, con un coltello, un giovane di origini marocchine.
Quest’ultimo è stato trovato in piazza San Francesco da Paola, ubriaco e con una profonda ferita da taglio alla gamba destra.
Dopo aver assistito il ferito , accompagnato dai sanitari del 118 in ospedale, i poliziotti hanno avviato rapide indagini accertando che l’autore del ferimento era un 39enne rumeno.
Quest’ultimo conoscente del cittadino nord africano, lo aveva incontrato a Taranto per poi invitarlo a cena.
Nel corso della serata qualche bicchiere di troppo aveva scaldato gli animi tanto da provocare , seppur per futili motivi, un litigio sfociato poi nel ferimento. A testimonianza di quanto accertato gli agenti hanno anche recuperato nella camera da letto del rumeno un coltello a scatto ancora sporco di sangue.
Nei confronti del ferito, dimesso con una prognosi di 10 giorni, è stato emesso un ordine di lasciare il territorio dello Stato, entro sette giorni in quanto inadempiente ad un alcuni precedenti procededimenti di espulsione dal territorio nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche