Cronaca

Ruba da Zara, arrestata una donna

19enne presa in Piazza Giovanni XXIII


TARANTO – Ruba capi d’abbigliamento per 1.500 euro ma viene scoperta e arrestata.
I carabinieri della Stazione di Taranto Centro, hanno fermato, per furto aggravato, una 19enne di nazionalità rumena, domiciliata a Bari. Ha messo a segno un furto nel negozio di abbigliamento denominato Zara.
Una pattuglia di militari dislocata in piazza Giovanni XXIII, particolarmente affollata da pedoni, ha bloccato la ragazza dopo che si era impossessata di un ingente quantitativo di merce nel noto negozio di abbigliamento.
I carabinieri l’hanno fermata e trovata in possesso di numerosi capi di abbigliamento che aveva nascosto in grosse buste dopo che aveva disattivato il dispositivo antitaccheggio.
Condotta in caserma, la giovane donna è stata dichiarata in arresto per furto aggravato e su disposizione del pm di turno della Procura di Taranto è stata trasferita nella casa circondariale.
La refurtiva è stata interamente recuperatata e restituita ai responsabili del noto negozio.
“L’incremento dei servizi di prevenzione estivi nel capoluogo jonico e la costante presenza di carabinieri “a piedi” nelle vie del centro cittadino in considerazione dell’arrivo di numerosi turisti, sta permettendo di reprimere nell’immediatezza i reati predatori o di maggiore allarme sociale” si legge in una nota dei carabinieri del comando di viale Virgilio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche