05 Dicembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 05 Dicembre 2020 alle 16:02:00

Cronaca

Ilva, l’udienza per i Riva fissata per il 4 maggio. Possibili nuovi patteggiamenti

Dopo la bocciatura del Gup, si va verso una nuova istanza da parte dei difensori


Si terrà il prossimo 4 maggio l'udienza preliminare nei confronti dei Riva nel procedimento che li vede rispondere dei reati di bancarotta, truffa allo Stato e trasferimento fittizio di valori.

L'udienza è fissata davanti al gup di Milano Chiara Valori. In questa circostanza i familiari del defunto patron di Ilva, Adriano, Fabio e Nicola Riva potranno riproporre le istanze di patteggiamento già respinte lo scorso 14 febbraio dal gip Maria Vicidomini che le aveva ritenute troppo basse nonostante il parere positivo della Procura.

Proprio questa bocciatura ha impresso una decisa accelerazione al procedimento in corso. Ora in udienza preliminare i difensori, con l'accordo dei pm, Stefano Civardi e Mauro Clerici, presenteranno nuove istanze di patteggiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche