13 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Aprile 2021 alle 15:33:31

Cronaca

Ultimo saluto per Vanessa. Il fidanzato è ancora in coma


TARANTO – Ultimo saluto per Vanessa Caligine, la ventunenne che la scorsa notte ha perso la vita in un incidente stradale. Si terranno questo pomeriggio alle 18.15 alla Chiesa del Carmine i funerali per dire addio alla ragazza. A salutare Vanessa, le parole del parroco Don Marco. Non potrà assistere al funerale il fidanzato, il 25enne Adriano P., che ancora lotta tra la vita e la morte nell’ospedale Santissima Annunziata. Era lui a guidare la moto l’altra notte, fino al momento dello schianto, in cui Vanessa ha perso la vita. Adriano è stato subito ricoverato in condizioni gravissime. Ha subito un’operazione chirurgica, che è stata superata. Ma è presto per parlare delle sue condizioni di salute, infatti si trova ancora in prognosi riservata.

Dal silenzio del suo coma il ragazzo non sa ancora che la sua bella fidanzata non c’è più. Ma saranno in tanti a voler dare l’ultimo saluto a Vanessa, che a novembre avrebbe compiuto 22 anni, una ragazza solare molto amata dalla sua famiglia e dai tanti amici. Il suo diario di Facebook continua a riempirsi di messaggi per lei. Dovrebbero essere frasi d’addio, ma la maggior parte sono parole che non si rassegnano alla perdita di una giovane vita e che continuano semplicemente a parlarle, come se da un momento all’altro Vanessa potesse rispondere. C’è chi le da la buonanotte: “Buonanotte cuginetta”, chi il buongiorno: “Buongiorno…e anche stamattina sono con te”, come se quell’incidente fatale non fosse mai accaduto. Eppure i due ragazzi tarantini l’altra notte erano a bordo di una Kawasaki 750. Viaggiavano su viale Unità d’Italia, di ritorno a casa dopo una serata trascorsa con amici. Due ventenni e una serata estiva, come tante. Ma il conducente ha perso il controllo della moto, finendo fuori strada. Una corsa lungo un tratto sterrato che si è fermata solo al momento dello schianto contro un palo della segnaletica stradale. Un impatto così forte da abbattere il palo e da sbalzare in aria i due fidanzati, che dopo un volo di alcuni metri sono caduti a terra, riportando diverse lesioni. Sono stati i passanti a dare l’allarme, vedendo i due corpi sull’asfalto. Sono stati subito soccorsi dal personale del 118, che li ha portati al Ss. Annunziata. Purtroppo Vanessa è deceduta poco dopo il suo arrivo in ospedale. Il ragazzo si trova invece nel reparto Rianimazione. Sul luogo dell’incidente anche la polizia stradale, che ha effettuato i rilievi per stabilire le dinamiche dell’incidente. Più tardi è stato necessario anche l’intervento della polizia locale per evitare problemi nella circolazione stradale.

A.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche