Cronaca

Il far west di San Vito. Tra tendopoli e rifiuti


TARANTO – Tendopoli, bar improvvisati e rifiuti. C’è tutto l’armamentario per accostare San Vito al far west. A dare un’idea di ciò che accade quotidianamente in quel pezzo di Taranto è Rosa, una nostra lettrice. “A San Vito vige ormai la cultura dell’illegalità. Stendendo un velo pietoso sul fatto che non un solo spazzino percorre e pulisce (fatta eccezione, in modo approssimativo, per viale Ionio) le vie durante l’intero anno, durante l’estate si assiste ad un vero e proprio stato di imbarbarimento con la criminale, totale, assenza delle istituzioni”. Nella missiva tutte le criticità che levano il sonno ai residenti della zona.

“Una vera e propria baraccopoli sorge su viale del Tramonto – denuncia Rosa – con gravissime carenze sotto il profilo igienico sanitario e, soprattutto, di ordine pubblico. Bar improvvisati (anche sulle strisce pedonali, nei parcheggi o in qualunque spazio possibile) si organizzano discoteche che sparano musica a tutto volume e vendono di tutto senza alcun controllo e al di fuori di qualsiasi minima norma; auto e camion parcheggiano ovunque”. Una lettera che prende le forme di un accorato appello indirizzato al mondo politico ed istituzionale tarantino. “Se da una parte siamo purtroppo oramai tutti assuefatti all’iniqua ingerenza della politica nella vita sociale non è assolutamente giustificabile che, garante dell’applicazione di regole e leggi, semplicemente gira la testa dall’altra parte. Ciò alimenta un “sistema” di illegalità ed impunità che rischia di diventare incontrollabile per un’ampia serie di motivi”. In ultima analisi le motivazioni che hanno la nostra lettrice a scrivere questo accorato appello: “Queste poche righe nella speranza che nel frattempo non succeda qualcosa di irreparabile o, ma sarebbe il male minore, che a qualcuno non venga voglia di documentare tutto su qualche social network. Mentre le spiagge di Mare chiaro e di Praia a mare restano chiuse al pubblico ed a disposizione di chissà chi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche