Cronaca

Negozio dato alle fiamme in corso Italia

Danni per migliaia di euro. Solidarietà sul web


“Piano piano con l’aiuto di tanta splendida gente ci risolleviamo il morale. Non ci ferma nessuno”.

E’ il post su facebook del titolare di MAFE, il negozio di biciclette e di articoli sportivi incendiato nei giorni sorsi. Mani ignote hanno causato circa 7mila euro di danni all’esercizio commerciale che è situato tra viale Magna Grecia e corso Italia. CORSO ITALIA. Danni per migliaia di euro. La solidarietà viaggia sul web Nel cuore della notte gli attentatori hanno versato liquido infiammabile da una finestra situata sul retro e hanno dato fuoco. Le fiamme hanno distrutto diverse biciclette e articoli sportivi.

Sul posto i vigili del fuoco, i poliziotti della squadra Volante e i loro colleghi della Scientifica. Le indagini sono state affidate agli investigatori della Squadra Mobile. Tanta la solidarietà su facebook. “Complimenti davvero agli artefici. Che schifo. Ormai vivere tranquilli e cercare di crearsi un futuro in maniera lecita è impossibile…ragazzi non mollate. Soprattutto bisogna iniziare a prendere provvedimenti seri. Non si può andare avanti così” scrive un amico del titolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche