18 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Maggio 2021 alle 08:41:07

Cronaca

In casa nascondeva oltre tre etti di hashish e marijuana

In manette un sorvegliato speciale


Spacciava
hashish e marijuana in casa.
arrestato un sorvegliato
speciale.

I militari della Stazione
di Palagiano, durante un
servizio finalizzato alla prevenzione
e alla repressione
dei reati inerenti le sostanze
stupefacenti, hanno fermato
con l’accusa di detenzione ai
fini di spaccio di hashish e
marijuana, Michele Roberto
Marilli , quarantatreenne del
luogo, sottoposto alla misura della sorveglianza speciale
con obbligo di soggiorno.
Gli investigatori dopo aver
saputo che il quarantatrenne
veva messo su un’attività di
spaccio, hanno eseguito un
servizio di appostamento nei
pressi della sua abitazione.
Hanno notato un continuo
viavai di giovani sospetti
e hanno proceduto ad effettuare
una perquisizione
domiciliare.

All’interno di una stanza,
hanno rinvenuto tre vasetti
in vetro contenenti hashish
e marijuana per un peso di
340 grammi, in parte già
suddivisi in dosi pronte per
essere smerciate, materiale
utilizzato per il confezionamento
delle dosi e la somma
di denaro di 100 euro.
Accompagnato in caserma,al
termine delle formalità di
rito è stato dichiarato in
arresto e, su disposizione del
magistrato di turno, trasferito
nella casa circondariale
di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche