Cronaca

Farmaci rubati ad una coop, l’udienza preliminare

Sedici persone davanti al Gup di Taranto


Farmaci rubati e riciclati: il prossimo 12 maggio sedici imputati compariranno dinanzi al Gup, dott.ssa Vilma Gilli.

Secondo l’accusa sostenuta dal pm dott.ssa Giovanna Cannarile in quattro si sarebbero impossessati di farmaci che avrebbero poi venduto sul mercato nero. Tutto è partito da una serie di furti ai danni del deposito della società cooperativa. Uno degli elementi di spicco sarebbe un tarantino che era dipendente della stessa coop. Altre tre persone avrebbero fatto parte del gruppo.

Gli altri avrebbero acquistato i farmaci rubati. Le indagini eseguite dei carabinieri del Nas che avevano bloccato l’auto di una delle persone conoivlte rinvenendo nell’abitacolo medicinali sottratti al deposito. Nel collegio di difesa, tra gli altri, gli avvocati Pasquale Blasi, Antonio Mancaniello, Andrea Silvestre, Adriano Minetola, Marcello Ferramosca e Massimo Saracino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche