29 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 29 Ottobre 2020 alle 09:13:06

Cronaca

Una turista muore mentre fa il bagno

Inutili i soccorsi da parte di una dottoressa presente in spiaggia


Una turista, che era giunta proprio ieri dall’Emilia Romagna
per trascorrere un periodo di vacanze a San Pietro in Bevagna, ha accusato
un grave un malore mentre faceva il bagno ed è deceduta subito
dopo nonostante i soccorsi da parte di una dottoressa.

E’ accaduto ieri mattina intorno alle
10 in un tratto di mare tra San Pietro
in Bevagna e Torre Borraco.
La donna, M. C., 61 anni, di Castelfranco
Emilia, si trovava in spiaggia con il marito
e si era da poco immersa in acqua
quando ha accusato un malore che l’ha
fatta accasciare. Prima di essere sommersa
dall’acqua è stata soccorsa da
altri bagnanti che l’hanno trascinata a
riva dove una dottoressa della provincia
di Brindisi che si trovava sulla spiaggia,
ha compreso la gravità della situazione
iniziando il massaggio cardiaco.

Nel
frattempo i bagnanti hanno chiamato
il 118 che ha inviato un’ambulanza con
l’automedica. Il personale sanitario ha
continuato a lungo le manovre rianimatorie
ma per la sessantunenne non c’è
stata possibilità di ripresa. A dichiarare il decesso è stato il medico
del 118 che ha comunque chiamato i carabinieri della Compagnia di
Manduria per gli adempimenti del caso. Il medico dell’ufficio medicina
legale della Asl di Manduria ha confermato il decesso attribuibile ad
una aritmia fulminante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche