12 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Maggio 2021 alle 21:25:15

Cronaca

Si finge cliente per ruba i soldi dalla cassa del supermercato

Un 29enne ricercato dai carabinieri


Si è impossessato
di 600 euro custoditi
all’interno di un registratore
di cassa di un supermercato.

I carabinieri della Stazione
di Massafra al termine di rapide
indagini hanno denunciato
in stato di irreperibilità,
per furto aggravato, un
ventinovenne massafrese già
noto alle forze dell’ordine.
Il giovane dopo essere entrato
in un supermercato del
posto ed aver preso alcuni
alimenti dagli scaffali, si è
accodato agli altri clienti in
fila alla cassa per pagare.

Giunto il suo turno, approfittando
di un momento di
distrazione della cassiera
e del fatto che il registratore
di cassa fosse rimasto
inavvertitamente aperto,
con un gesto fulmineo si è
impossessato della somma
di circa 600 euro, in banconote
di vario taglio, per poi
dileguarsi a piedi per le vie
limitrofe.
Appena è stato lanciato
l’allarme sul posto sono intervenuti
i carabinieri della
locale Compagnia.
Gli investigatori dell’Arma
dopo aver ascoltato i testimoni
e visionato i filmati del
sistema di videosorveglianza
del supermercato, sono riusciti
a identificare l’autore
del furto, che in queste ore
viene attivamente ricercato.

Invece i carabinieri della
Compagnia di Manduria impegnati
in ervizi di controllo
anticrimine hanno arrestato
due persone e denunciato a
piede libero altre tredici.

Tre
giovani sono stati segnalati
alla prefettura per uso di
droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche