22 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 22 Ottobre 2020 alle 16:48:29

Cronaca

Pistola in casa, torna libero

Scarcerato un 39enne


TARANTO – E’ tornato in libertà il trentanovenne A.L. arrestato, a fine luglio dai carabinieri ,per detenzione illegale di pistola.
Scercerato dopo il patteggiamento ad un anno e otto mesi chiesto dagli avvocati Maurizio Besio e Giuseppe D’Ippolito. Il gip ha disposto la scarerazione per cessate esigenze cautelari.
Erano stati i carabinieri del Nucleo investigativo a fermarlo dopo un controllo in un appartamento situato in via Dante, nel quartiere Borgo.
Gli investigatori avevano atteso che l’uomo rientrasse a casa pe eseguire una perquiszione. Al’interno di una intercapedine ricavata in un cassetto del comodino della camera da letto, avevan o poi rinvenuto una pistola scacciacani modificata e capace si sparare proiettili veri.
Una calibro 8 con sei proiettili calibro 6.35.
Nel corso dell’operazione il trentanovenne aveva consegnato ai militari del Nucleo investigativo due proiettili di un altro calibro.
L’uomo era stato condotto in caserma e dichiarato in arresto per detenzione illegale di pistola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche