26 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 26 Novembre 2020 alle 15:39:01

Cronaca

I delfini di Rino Barillari

Il celebre paparazzo della dolce vita a bordo del catamarano


I delfini di Taranto “paparazzati” dal mitico Rino Barillari, “The king of paparazzi”, il fotografo della dolce vita e delle magiche notti romane, L’uomo che ha fotografato celebrità come Mastroianni, Frank Sinatra, Sophia Loren, Brigitte Bardot, Elisabeth Taylor, Gina Lollobrigida, Jacqueline Kennedy e molte altre stelle dello spettacolo e del jet set internazionale, è stato a Taranto per una visita eccezionale a bordo del catamarano dell’associazione scientifica Jonian Dolphin Conservation.
Una incursione marina per vedere da vicino e immortalare il meraviglioso spettacolo offerto dai delfini dello ionio, mentre in mattinata Barillari e i suoi amici sono stati accompagnati dal professor Antonio Fornaro ad ammirare le bellezze della città, in particolare della Città Vecchia.
Con Barillari si sono imbarcati anche Si imbarcano anche sua moglie Antonella, il prefetto Francesco Tagliente – grande amico di Barillari – con la moglie Maria Teresa, Roberto Massucci con la moglie Paola e i coniugi Nicola Colucci e Antonietta Greco. Con loro anche Roberto Massucci, dirigente della Polizia di Stato. La biologa Cristiana De Leonardis ha riposto a tutte le curiosità sui cetacei, mentre il collega biologo Pasquale Bondanese ha provato una nuova attrezzatura di video registrazione.
Il catamarano ha sfiorato le Isole Cheradi e durante la navigazione non sono mancate piacevolisisme sorprese: dopoi oltre un’ora e mezxza di navigazione ecco gli avvistamenti di tonni, pesci spada, pesce luna e pesci… volanti. All’improvviso ecco spuntare anche una bellissima tartaruga caretta caretta. Rino Barillari, emulando i biologi ricercatori equipaggiati con il binocolo, scruta le onde con il suo teleobiettivo per andare alla ricerca dei vip della giornata: i delfini di Taranto.
Il comandante della barca Gianluca Garziano dirige il catamarano al largo e alla domanda dove si sta dirigendo spiega che la rotta la stabilisce il computer di bordo sulla base di una serie di parametri riferita alla presenza dei delfini. Ancora mezz’ora di navigazione ed il catamarano si ritrova in mezzo a più di cinquanta delfini che danzano anticipando e fiancheggiando l’imbarcazione. Sono le stenelle striate. Regalano una emozioe unica: la nuotata di un cucciolo accanto alla mamma e protetto dalle sue “zie”. Paparazzati dall’obiettivo di Rino Barillari. La dolce vita dei delfini. Anche questa è Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche