17 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Settembre 2021 alle 19:50:29

Cronaca

Tenta un furto in garage: arrestato

L'intervento dopo una telefonata anonima


Tenta furto in un box: arrestato dai carabinieri.
Sono stati i militari dell’Aliquota operativa della Compagnia di Massafra a fermare Pietro Carbotti, quarantaciquenne , martinese, con precedenti di polizia.
Allertati da una telefonata anonima giunta alla centrale operativa della locale Compagnia, i carabinieri hanno accertato che nei pressi di uno stabile di via Napoli vi era un uomo che si aggirava con fare sospetto tra i box di un palazzo.
Ha tentato di forzare la serranda di uno dei garage ma il tempestivo intervento di una pattuglia dei carabinieri, già impegnata in servizi finalizzati al contrasto dei rati predatori, ha consentito di bloccare il quarantacinquenne, il quale durante una perquisizione è stato trovato in possesso di un grimaldello, che è stato sottoposto a sequestro e del quale l’uomo, alla vista dei militari, aveva cercato di disfarsi.
Pietro Carbotti, condotto in caserma, al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in arresto e su disposizione del magistrato di turno presso la Procura di Taranto, è stato trasferito nella casa circondariale del capoluogo jonico a disposizione dell’autorità giudiziaria.
In queste ore sono in corso indagini finalizzate ad accertare la responsabilità del quarantacinquenne martinese in analoghi furti perpetrati nelle scorse settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche