Cronaca

Viola sorveglianza e finisce in carcere

I carabinieri non lo hanno trovato in casa durante i controlli di rito


Arrestato per violazione delle prescrizioni della
sorveglianza speciale.

I carabinieri della Stazione di Statte nel corso di mirati
servizi finalizzati al controllo delle persone sottoposte a
misure detentive hanno fermato Cosimo Basile, ventinovenne
del posto. Il giovane, infatti, durante il controllo dei
carabinieri, avvenuto nelle ore notturne, non è stato trovato
nella sua abitazione così come prescritto dalla sorveglianza
speciale.

I militari lo hanno rintracciato proprio mentre
stava facendo rientro a casa. Basile non ha fornito alcuna
spiegazione riguardo al motivo che lo ha spinto a violare
le prescrizioni ed è stato , quindi dichiarato in arresto e,
su disposizione del magistrato di turno presso la Procura
del capoluogo jonico, trasferito nella casa circondariale di
largo Magli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche