21 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2021 alle 15:52:00

Cronaca

Marittimo ucciso dai cavi d’acciaio

Il gravissimo incidente secondo una prima ricostruzione è avvenuto sul ponte di coperta.


Un uomo di 45 anni vittima di un incidente a bordo di un pontone utilizzato per i lavoro di dragaggio nel porto. Alcuni cavi si sono spezzati e lo hanno investito.

Maggiori ed ulteriori dettagli nell’edizione cartacea di Buonasera Taranto in distribuzione nel primo pomeriggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche