Cronaca

Rapina alla gelateria del Ponte: arrestato il secondo uomo

Il colpo a febbraio scorso. In due via con cassa e portafogli


Rapina alla gelateria
del Ponte: arrestato il secondo uomo.

Si tratta del 30enne Cosimo Ranieri
al quale i poliziotti della Mobile
hanno notificato direttamente in
carcere (è detenuto per il blitz Piovra)
un provvedimento restrittivo emesso
dal gip.
L’uomo, difeso dagli avvocati Salvatore
Maggio e Marino Galeandro,
è stato interrogato stamattina ed ha
respinto ogni addebito. Secondo
l’accusa sarebbe lui il complice del
38enne arrestato ad aprile scorso per
il colpo messo a segno a febbraio.
Sarebbe stato proprio il 38enne, intercettato
in carcere mentre parlava
con i familiari, a condurre sulla pista
giusta gli investigatori della questura.

Due malviventi con il volto coperto
da passamontagna e armati di pistola
fecero irruzione nella gelateria e
portarono via il registratore di cassa.
Rapinarono anche un cliente al quale
sottrassero il portafogli e il telefonino
cellulare. I due poi fuggirono
a bordo di un ciclomotore. Le immediate
indagini fecero convergere
i sospetti sul 38enne, il quale nelle
immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza
della zona era stato
visto a bordo di una moto risultata
poi essere intestata alla moglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche