25 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 25 Gennaio 2022 alle 22:11:00

Cronaca

Via D’Aquino terra di nessuno: urge un intervento

Dopo il blitz sul lungomare, ora è necessario intervenire anche nelle altre zone della città


Dopo il blitz sul
lungomare, ora è necessario
intervenire anche nelle altre
zone della città che pullulano
di venditori abusivi.

Ieri sera
via D’Aquino era un improvvisato
mercato a cielo aperto.
La sensazione di anarchia e di
zona franca dove ognuno può
fare quel che vuole è netta. Il
sindaco Melucci ha voluto dare
un segnale con l’intervento sul
lungomare, ora è auspicabile che
ci sia una strategia precisa per
riportare Taranto nella legalità.
Non può passare il messaggio
dell’abusivismo tollerato per
maleinteso senso di solidarietà.

L’abusivismo va combattuto senza
se e senza ma. Parallelamente
vanno costruiti percorsi per
riportare nella legalità quanti
vogliono mettersi in regola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche