13 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 13 Giugno 2021 alle 08:02:35

Cronaca

Allarme bomba in via Crispi, denunciato un tarantino per procurato allarme

La ricostruzione dei fatti ad opera della Polizia: la valigia è stata fatta brillare


Nella mattinata di oggi, martedì 25 luglio, intorno alle 11,00, gli agenti delle Volanti sono intervenuti in via Crispi perché era stata segnalata la presenza di una valigia sospetta, abbandonata sul marciapiede.

Immediatamente è stato attivato il protocollo antiterrorismo. La zona è stata evacuata e messa in sicurezza.

Con il successivo intervento dell’artificiere dell’Arma dei Carabinieri, giunto in ausilio agli agenti delle Volanti, la valigetta è stata fatta brillare fortunatamente senza particolari conseguenze.

Sul posto, come previsto dal protocollo, anche il personale del 118 e dei Vigili del Fuoco.

Le indagini, supportate anche dalla visione di alcuni filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona, hanno permesso ai poliziotti di individuare e fermare poco distante un tarantino di 59 anni ritenuto responsabile del procurato allarme.

Condotto negli Uffici di Via Palatucci l’uomo è stato denunciato in stato di libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche