20 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 22:59:00

Cronaca

Natuzzi annuncia: Licenziamenti collettivi. Sindacati in agitazione

Niente riassorbimento dei lavoratori reintegrati


«Poichè il ciclo
produttivo, l’organizzazione del
lavoro, e più in generale, l’intera
attuale situazione della società
non consente il riassorbimento,
neppure temporaneo, dei lavoratori
reintegrati, è intenzione
della società procedere ai sensi
dell’art. 17 L. 223/1991».

La Natuzzi spa annuncia così
l’avvio della “procedura di licenziamento
collettivo”.
Sindacati pronti alla mobilitazione.
«Proclameremo lo stato di
agitazione – afferma Francesco
Bardinella, segretario generale
Fillea Cgil di Taranto – l’obiettivo
è quello di costruire un percorso
che porterà alla proclamazione
dello sciopero dei lavoratori. In
ogni caso, senza investimenti
sarà impossibile uscire da questo
stato di criticità».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche