19 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Settembre 2021 alle 22:57:00

Cronaca

Taranto ricorda l’apocalisse di quel tragico 28 novembre

Cerimonia al porto: 5 anni fa la morte di Francesco Zaccaria


Questa mattina, 28
novembre, al molo Sant’Eligio si è
tenuta la cerimonia per ricordare
le vittime del lavoro e del dovere.

L’iniziativa è dei Maestri del
Lavoro di Puglia e del Comitato
12 Giugno (Vittime del Lavoro e
del Dovere). Una corona d’alloro è
stata deposta nei pressi del Molo
Ilva dove cinque anni fa moriva il
giovane Francesco Zaccaria, scaraventato
in mare da un’altezza di 60
metri, mentre operava su una gru
del Molo, a seguito del drammatico
tornado che devastò l’area.

Questa cerimonia ha l’obiettivo di
attirare l’attenzione delle Istituzioni,
ma soprattutto dei giovani,
alla prevenzione agli infortuni sui
luoghi di lavoro: infatti partecipano
molti studenti di alcune scuole di
Taranto.
Il 28 novembre resta un giorno
impossibile da dimenticare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche