Cronaca

Rapina e pistolettate a furgone dei gelati, resta dentro il 50enne

Era stato arrestato dai carabinieri


Rimane dentro il cinquantenne tarantino
Antonio C., arrestato di carabinieri per l’assalto a colpi
di pistola ad un furgone che trasportava gelati.

I giudici del tribunale del riesame hanno respinto il
ricorso presentato dal suo difensore.
L’uomo ed un complice, che è fuggito ed è stato arestato
successivamente, a bordo di una moto hanno
tentato a Castellaneta Marina di bloccare un furgone
frigo che trasportava gelati con l’intento di rapinare
l’autista dell’incasso giornaliero.
I malfattori hanno anche sparato tre colpi di pistola
contro la fiancata del mezzo, ma l’autista è riuscito a
fuggire. Fallita la rapina, nel tentativo di dileguarsi, i
due malviventi hanno perso il controllo della moto e
sono caduti sull’asfalto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche