21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 07:06:02

Cronaca

Rinvenuti tre fucili tra le sterpaglie

Le armi saranno inviate al Ris di Roma per gli esami balistici


I carabinieri della Stazione
di Mottola in collaborazione
con i loro colleghi della Stazione
Carabinieri Forestale, hanno rinvenuto,
in contrada “Chiancarello”, una
cassaforte a muro con all’interno tre
fucili da caccia.

I militari impegnati in controlli per
prevenire e reprimere i furti e i danneggiamenti
nelle campagne, hanno
notato tra le sterpaglie e gli arbusti,
una fuciliera blindata contenente una
doppietta calibro 12, una carabina
calibro 8 e un fucile monocanna
calibro 16.
Le armi saranno inviate al Ris di
Roma per gli esami balistici e dattiloscopici
per verificare se siano state
utilizzate in recenti episodi criminosi.
Gli investigatori hanno avviato accurati
accertamenti per scoprirne la
provenienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche