Cronaca

Rubano alimentari nella sede dei boy scout

Gli agenti della Squadra Volante in via lago di Scanno


Furto nella sede dei boy scout: due arresti
della Polizia di Stato.

Nel primo pomeriggio di martedì, intorno alle 14, gli agenti della
Squadra Volante in via lago di Scanno, presso la sede dei
boy scout della chiesa SS. Medici, hanno colto sul fatto due
persone che, dopo aver scavalcato la recinzione, si stavano
allontanando con tre zaini, un trolley e una grossa busta
piena di generi alimentari.
I due, Vincenzo Renò, di 33 anni e Pietro Oliva, di 36,
entrambi tarantini con precedenti a loro carico, sono stati
così fermati e condotti negli uffici della questura.
All’interno delle borse i poliziotti hanno trovato una telecamera,
un microfono e generi alimentari appena rubati
all’interno della sede dei boy scout.
I due dopo le formalità di rito sono stati dichiarati in arresto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche