Cronaca

Evade dai domiciliari e va a spasso

Preso in centro


TARANTO – I carabinieri della Stazione Taranto Principale hanno arrestato, per evasione dai domiciliari, il 46enne Francesco Basile.
I militari durante un servizio finalizzato al controllo delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, dopo aver constatato l’assenza dell’uomo dalla propria abitazione, lo hanno rintracciato mentre faceva rientro a casa. Basile si era allontanato senza un giustificato motivo.
Subito bloccato e dichiarato in arresto, al termine delle formalità di rito, su disposizione del pm di turno è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.
Intanto due arresti e tredici denunce a piede libero nel bilancio di un servizio di controllo del territorio disposto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Manduria Il Nucleo operativo radiomobile e le Stazioni dipendenti, in esecuzione dei provvedimenti restrittivi emessi dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Taranto, hanno arrestato un 43enne di Manduria sottoposto alla detenzione domiciliare, per ricettazione e un 32enne di Lizzano per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità.
Sono state invece denunciate, in stato di libertà, 13 persone: tre per concorso in ricettazione; tre per furto aggravato; una per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; una per ricettazione; una per minaccia; una per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia aggravata continuata; una per guida senza patente perché mai conseguita; una per violazione colposa di doveri inerenti la custodia di cose sottoposte a sequestro; una per guida in stato di ebbrezza.
Infine, 3 giovani sono stati segnalati alla Prefettura poiché trovati in possesso di 11 grammi di marijuana, 3 di cocaina e un grammo di hashish, per uso personale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche