Cronaca

In ospedale arriva… la tv

La donazione del Dipartimento Dipendenze Patologiche e Nps Puglia


Undici televisori
per il Moscati.

Si svolgerà il
28 settembre, alle ore 10,
presso il reparto Infettivi
del “G. Moscati” di Taranto,
la consegna di 11 televisori
offerti dal Dipartimento Dipendenze
Patologiche Asl Ta
e Nps Puglia (Network Persone
Sieropositive).
Gli operatori Asl del Dipartimento,
vincitori ad ottobre
2016 a Palermo del Premio
nazionale FeDerSerD 2016
(“I trattamenti con farmaci
sostitutivi nel processo di
recovery”), hanno deciso di
devolvere l’intero ammontare
del premio (duemila euro) per
l’acquisto di televisori da destinare
ai pazienti del reparto
Infettivi al fine di rendere
più piacevole la permanenza
dei ricoverati all’interno dello
stesso.

Saranno presenti alla cerimonia,
oltre al direttore generale
dell’Asl, Stefano Rossi,
il direttore del Dipartimento,
Vincenza Ariano, Cosimo
Buccolieri, dirigente medico
presso il Ser.D. di Taranto,
Giuseppina Cantore, assistente
sociale del Ser.D., Anna Paola
Lacatena, dirigente sociologa
del Dipartimento, il Presidente
di NPS Puglia e vice presidente
nazionale, Miki Formisano.
«Molto si potrebbe scrivere
sulle motivazioni che hanno
portato a questa scelta – afferma
Ariano – ma alla domanda
perché sì, noi rispondiamo
semplicemente perché no?
Troppo spesso ci si chiede cosa
vuol dire mettere il paziente
al centro del trattamento, gli
operatori del Dipartimento
Dipendenze Patologiche e
dell’Associazione Nps lo declinano
quotidianamente, oltre il
confine ridotto della definizione
di cura, come legame con
la cittadinanza e da operatori
sanitari con i pazienti. Prendersi
cura in una accezione più
articolata, sistemica, completa
del paziente… non è, forse,
questo il senso del processo di
“recovery”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche