02 Marzo 2021 - Ultimo aggiornamento il: 01 Marzo 2021 alle 15:17:50

Cronaca

Schianto sulla via del lavoro

Muore dipendente di un'azienda metalmeccanica


Schianto sulla via del lavoro: un morto e due feriti.
L’incidente prima delle 8 di stamattina al chilometro 633 della Bari-Taranto, nel territorio di Massafra.
Ha perso la vita un cinquantaseienne residente a Molfetta, Cosimo De Musso, il quale viaggiava a bordo di una Fiat Punto che è uscita fuori strada, ribaltandosi. La macchina era guidata da un compagno di lavoro del 56enne. Nell’auto viaggiava un terzo operaio. I tre stavano raggiungendo l’azienda metalmeccanica in cui sono impiegati. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 ma per De Musso, purtroppo, non c’era nulla da fare. E’ deceduto sul colpo. Le altre due persone rimaste ferite sono state trasportate all’ospedale di Castellaneta. Sul posto anche i carabinieri e i vigili del fuoco. I militari dell’Arma hanno eseguito i rilievi per accertare l’esatta dinamica dell’incidente, che potrebbe essere avvenuto durante un sorpasso, e le eventuali responsabilità. Nella notte tra venerdì e sabato un altro incidente mortale nella provincia jonica. Un ventiquattrenne di Carosino ha perso la vita dopo che la vettura sulla quale viaggiava, insieme ad altre quattro persone, è uscita fuori strada e si è ribaltata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche