Cronaca

​Finisce in carcere la banda delle rapine ​

​Tre persone erano state arrestate e poi rimesse in libertà


Tornano in carcere i
presunti rapinatori seriali arrestati
a maggio scorso, dai carabinieri,
nell’ambito dell’operazione “Fulmine”.

I tre erano finiti
in carcere poiché ritenuti responsabili,
a vario titolo, di rapina a
mano armata e furto aggravato di
due autovetture utilizzate per la
commissione di rapine.

Tutti i particolari ed i nomi degli arrestati nell’edizione di oggi di Taranto Buonasera in distribuzione a partire dalle 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche