24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Giugno 2021 alle 20:01:57

Cronaca

Rapina in banca in pieno giorno

Cliente dà l'allarme, il colpo fallisce


Fallisce la rapina all’Unicredit di viale Magna Grecia grazie all’allarme lanciato da una cliente che poi ha accusato un leggero malore.
L’assalto poco dopo le 9.30 di ieri, martedì, ad opera di quattro banditi che avevano coperto il volto con maschere bianche. Due hanno atteso all’esterno, gli altri due, pistole in pugno, stavano per fare irruzione nell’istituto di credito ma una cliente ha visto tutto e ha telefonato al 112. Nel contempo è scattato l’allarme della banca. Ai malfattori, colti di sorpresa, non è rimasto altro che fuggire a bordo di una Fiat Uno che hanno poi abbandonato a cinquecento metri dalla banca.
La vettura è stata ritrovata dai carabinieri ed è risultata rubata. I militari dell’Arma hanno eseguito controlli in tutta la zona ma dei malviventi si erano perse le tracce. Presumibilmente sono fuggiti su una macchina guidata da un complice. Posti di blocco sono stati istituiti nel versante nord della città.
In viale Magna Grecia oltre ad equipaggi dei carabinieri del comando provinciale sono intervenuti i soccorritori del 118 i quali hanno prestato le cure alla cliente che ha dato l’allarme e che si è sentita male per lo spavento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche